TEMIdiLAVORO

La timida risalita dell’economia e del settore residenziale, dopo circa otto anni di difficoltà, rivela ancora oggi una certa fragilità. L’emergenza abitativa colpisce una fascia sempre più ampia della popolazione, composta soprattutto da giovani, classe media, lavoratori in mobilità, cittadini della terza età, lavoratori immigrati e interi nuclei familiari che non riescono spesso ad accedere a una casa adeguata, salubre e dignitosa. Per perseguire la propria missione Confcooperative Habitat ha messo a fuoco alcuni temi prioritari di lavoro e di riflessione, per una nuova stagione di protagonismo del movimento cooperativo di abitazione, capace di offrire soluzioni e risposte ai nuovi bisogni legati alla casa e all'abitare e di dare il proprio contributo nella riflessione sulla casa, su un nuovo immaginario dell'abitare urbano, e nella creazione e trasformazione delle città di oggi e di domani.

 

RATING e REGOLAMENTO mutualistico

FORMAZIONE

AAAarchitetticercasi

PROGETTUALITÀ confederale

COOPERAZIONE urbana